Vita con la Nonna #7


La nonna / martedì, Settembre 5th, 2017

M: “Oi nonna: sei pronta? Andiamo dal dentista? Vabbè che siamo in anticipo…:

N: “Sono pronta. Un momento che mi misuro la pressione.” (Estrae il marchingegno)

M: “Ma nonna: ancora? Il dottore ti ha detto di non misurarti così spesso, che poi ti viene l’ansia e ti sale per forza!”

N: “Sta’ buona e aiutami a infilare il braccio in sto coso.”

M: (subisce ed esegue)

Segue suspence

N: “Ecco: lo sapevo io che era alta (si agita). Adesso cosa devo fare?”

M: “Ferma lì che interpelliamo il dottore. Uno squillo e lui saprà cosa fare. (Mi allontano un po’ per chiamare). “Buongiorno, dottore! Sono la Marta, la nipote della signora Mira. Siamo in questa situazione (spiego in due parole).”

D: “Dica alla nonna di prendersi un lasix e andare tranquilla dal dentista, e soprattutto di smettere di misurarsi continuamente la pressione!”

N: (che ha l’udito di una civetta in fase di caccia notturna, ha sentito tutto) “Il lasix!?!?!? Ma poi mi fa orinare!”

M: “E nonna, vorrà dire che orinerai dalla dentista! Il cesso ce l’ha.”

D: (ormai in balia) “Marta mi senti? Dalle un ansiolitico.”

M: “Sì,  dottore, perdoni lo scambio. Mi pare una buona idea. Grazie e arrivederci.”

(Vado in cucina a prendere pillola e bicchiere d’acqua e siedo la nonna davanti all’apparecchio per la pressione)

M: “To: butta giù.”

N: “Che è? ”

M: “Un ansiolitico.”

N: “Ma quello è per tranquillizzarmi: io non ho bisogno di tranquillizzarmi! ”

M: “Ne ho bisogno io. Butta giù e controlla la pressione a tua nipote, che non so come ce l’ho.”

N: “Quanto sei cretina…”

M: “Non hai idea. Allora, come ce l’ho sta pressione?”